Se non visualizzi correttamente questo messaggio clicca qui

Trust our experience
to manage your business.

Contatti

RGM Consultants Srl
via Ponchielli, 4
20063 Cernusco S/N MI
Tel e Fax +39 02 92113196
info@rgmconsultants.it
www.rgmconsultants.it

Se non desidera ricevere ulteriori comunicazioni da RGM Consultants Srl: CANCELLAMI.

Busy business

La storia delle cose

Vi siete mai chiesti quali sono i costi sociali e ambientali del nostro sistema di produzione e consumo? Annie Leonard, statunitense e direttrice del progetto "La storia delle cose", ha passato 20 anni investigando e analizzando questioni di carattere ambientale e giuridico. Ha viaggiato in 40 nazioni, visitato centinaia di fabbriche dove i nostri oggetti sono prodotti e le discariche dove vengono buttati, testimoniando per prima l'impatto sia del sovraconsumo che del sottoconsumo. Il nostro sistema consumistico è basato sul fare, usare e gettare oggetti durante tutto l'arco della vita, come dimostra Annie nel suo documentario "La storia delle cose", diventato un fenomeno di Internet e che ha già generato oltre 6,5 milioni di spettatori in 200 nazioni. Se non l'avete ancora visto, vi consigliamo di non perderlo: non vi svelerà verità sconvolgenti o inaspettate, ma grazie ad una grafica semplice e immediata e all'esposizione chiara di Annie Leonard proverete la sensazione di volteggiare sull'economia planetaria. Sono 3 filmati che vi prenderanno in tutto un quarto d'ora circa: è una spesa che fa bene.
Ecco nell’ordine i tre link:
http://www.youtube.com/watch?v=18a1GQUZ1eU
http://www.youtube.com/watch?v=fRrpNgIG0jA
http://www.youtube.com/watch?v=WwAgiNbcsIg

The ultimate news

Anche le facciate si spruzzano lo spray solare

Un team di ricercatori anglo-norvegesi dell'Università di Leicester, finanziato dalla compagnia norvegese EnSol, ha messo a punto il primo spray che sfrutta l'energia solare. Si tratta di un dispositivo in grado di stendere una pellicola fotovoltaica sulle superfici degli edifici che consente di sfruttare l'irraggiamento solare. La pellicola è trasparente e così sottile che può essere dipinta e spruzzata su un qualsiasi fondo piatto, anche sui vetri, in sostituzione delle attuali tecnologie fotovoltaiche. Il ritrovato sarà lanciato sul mercato entro il 2016 e il professor Chris Binns ha assicurato che la produttività della pellicola sarà pari a circa 100 watts per mq. Lo studioso sostiene inoltre che potrebbe adattarsi anche agli aerei ad impulso solare attualmente in sviluppo, consentendo di poter volare con un'ampia autonomia e, soprattutto, con un impatto ambientale pari a zero.

L'evento del mese

L'estate di San Miro

L'11 e il 12 settembre, non perdetevi l'appuntamento con la Biofera di Canzo, in provincia di Como, la grande festa della cultura bio che si svolge nei cortili, nelle sale e nel giardino dell'antica Villa Meda. Da 23 anni, vengono offerti momenti di incontro e di silenzio per chi ricerca la qualità e l'anima delle cose e per chi vuole conoscere un modo di vivere semplice, riscoprendo l'antico rapporto tra la natura e l'uomo: due giorni di conferenze, degustazioni didattiche, giochi, musiche della tradizione popolare e proposte alternative all'avanguardia nei settori dell'agricoltura biologica e biodinamica, della bioedilizia, dell'educazione, dell'arte e della salute, presentate da "amici del biologico" provenienti da tutta Italia. Ogni anno, a rotazione, la festa riprende uno dei quattro elementi: fuoco, terra, aria, e acqua. Ed è proprio a quest'ultimo che è dedicata l'ultima edizione di una festa attesissima, dove "il sole brilla sotto la protezione di San Miro".
Per avere più informazioni:
http://biofera.altervista.org/index.html

Il libro del mese

I soldati della bellezza

In un'Italia sconvolta dalla guerra, un piccolo gruppo di militari alleati, reclutati tra architetti, insegnanti, bibliotecari e storici dell'arte, riceve un incarico difficile e ambizioso: cercare di salvare il patrimonio artistico italiano, considerato dal generale Dwight Eisenhower "alla radice della stessa civiltà occidentale". È così che una ristretta task force - i Venus Fixers (gli "aggiusta Venere") - risale la penisola mettendo in salvo, spesso in modo rocambolesco, quadri e sculture, riparando tetti di musei e antichi ponti distrutti, segnalando ai bombardieri i monumenti da salvaguardare, rincorrendo su scassatissime jeep i convogli tedeschi in fuga con capolavori del Rinascimento. Frutto di una ricerca durata più di quindici anni, scritto da una giornalista e scrittrice italiana, americana d'adozione, "Salvate Venere!" è la storia sconosciuta dei soldati che misero in salvo le opere d'arte italiane nella seconda guerra mondiale, il racconto avvincente di un'avventura a lungo trascurata dalla storia ufficiale. Un contributo prezioso alla memoria di chi, in un teatro di distruzione e morte - rischiando la propria vita - decise di lottare e sacrificarsi per un ideale superiore di etica e di bellezza.

Ilaria Dagnini Brey - “Salvate Venere!” - Mondadori

Copyright © 2010 RGM Consultants s.r.l. All Rights Reserved.
Powered by Giroidea.it

Via Ponchielli, 4 - 20063 Cernusco S.N. (MI) Italy
Tel. / Fax 02.9211.3196 - info@rgmconsultants.it
P.I. 02117350963