Se non visualizzi correttamente questo messaggio clicca qui

Trust our experience
to manage your business.

Contatti

RGM Consultants Srl
via Ponchielli, 4
20063 Cernusco S/N MI
Tel e Fax +39 02 92113196
info@rgmconsultants.it
www.rgmconsultants.it

Se non desidera ricevere ulteriori comunicazioni da RGM Consultants Srl: CANCELLAMI.

Seguici su:






Google Maps extension in QlikView: visualizza i tuoi dati di business su di una mappa!!!
Prova la nostra demo GRATUITA!!!










Busy business

Cosa fare con un floppy disk?

Ricordate come erano fatti i vecchi floppy disk?

Immaginateli non raccoglitori di dati, ma materia prima di arte. E' ciò che realizza un artista londinese Nick Gentry, classe 1980 che, con i supporti da 3,5 pollici (il cui ciclo di vita è durato un trentennio... roba d'altri tempi...) che crea o ricrea atmosfere che legano l'esistenza dell'uomo a quella dei prodotti tecnologici, scivolando discretamente nella pop-art e mantenendo sempre uno stile personale e riconoscibile.

Il tema centrale delle sue opere si snoda tra il riutilizzo di oggetti personali e l'obsolescenza che pervade ogni epoca. E dona nuova vita ad un pezzo di storia che i teenager di oggi possono non avere mai nè visto nè usato.

Ma non è tutto: l'arte di Gentry sposa il concetto "social" e chiunque di noi avesse in soffitta scatoloni pieni di vecchi floppy può contribuire alla sua arte mandandogli i propri cimeli tecnologici per poi rivederli in bella mostra in qualche galleria d'arte moderna.

Per saperne di più visita il sito

The ultimate news

Pulizie di primavera

Atmosfera "green" anche nello spazio: sarà costruito in Svizzera il primo satellite 'spazzino' per ripulire l'orbita terrestre.

Il satellite CleanSpace One, attualmente allo studio, sarà un veicolo in grado di raggiungere ed 'acchiappare' il detrito scelto e di rientrare poi nell'atmosfera, distruggendosi assieme alla 'spazzatura spaziale'.
Ed il progetto prevede che questo spazzino spaziale non sia più grande di una scatola di biscotti... si parla infatti di dimensioni 30x10x10 cm!

Per riuscire a catturare un oggetto che sfreccia a 28 mila chilometri orari, i ricercatori stanno studiando diverse soluzioni ispirandosi alle tecniche di caccia di diversi animali capaci di afferrare le prede anche in corsa.

L'obiettivo del team di sviluppo è fornire una classe di satelliti affidabili e relativamente economici in grado di distruggere diversi tipi di detriti da offrire alle varie agenzie spaziali.
Pensiamo infatti che sono più di 16 mila i detriti con un diametro maggiore di 10 centimetri attualmente in orbita, mentre centinaia di milioni sono quelli più piccoli. Tutti sono concentrati prevalentemente nelle orbite basse, a meno di 2 mila chilometri di altitudine, quelle usate ad esempio anche dalla Stazione Spaziale Internazionale che infatti è spesso costretta a cambiare traiettoria proprio per evitare pericolose collisioni.

Per saperne di più visita il sito

L'evento del mese

Tradizione che si rinnova

La Festa dei Ceri, è una delle tradizioni più emozionanti e singolari in Europa e si svolge nella città di Gubbio (PG) il 15 maggio di ogni anno.

I Ceri sono tre macchine di legno a forma di prismi ottagonali sovrapposti e decorati, pesanti circa 4 quintali, portati trionfalmente a spalla dai ceraioli in onore di S. Ubaldo, patrono della città. Sulla cima dei Ceri sono saldamente fissate le statue dei santi Ubaldo, patrono della città e della Corporazione dei Muratori e Scalpellini; Giorgio, patrono della Corporazione dei Merciari; Antonio Abate, patrono dei Contadini e degli Studenti.

Le origini di questa Festa sono antichissime: taluni studiosi la fanno risalire alle cerimonie pagane in onore delle divinità umbre (Cerfus) o romane (Cerere).
L'ipotesi più plausibile rimane comunque quella legata alla figura di S. Ubaldo: il 16 maggio del 1160 l'amato Vescovo di Gubbio morì. Tutti i cittadini allora iniziarono un pellegrinaggio con candele accese, rito che si ripeterà sempre la sera della vigilia (il 15 maggio) in memoria del transito, caratterizzato dall'offerta di ceri votivi da parte delle Corporazioni di Arti e Mestieri.

Per saperne di più visita il sito

Il libro del mese

Ebook: un nuovo modo di leggere

E' da un po' che se ne parla e l'editoria storce il naso... ma sempre più spesso i libri vengono letti in formato digitale su computer, telefonini di ultima generazione, palmari ed appositi lettori.

E se, come è semplice immaginare, i lettori più assidui sono ragazzi giovani o professionisti, stupisce il fatto che riscuotano un discreto successo libri molto "tradizionali" (anche la collana Harmony...) al fianco naturalmente di volumi di approfondimento più tecnici e di settore.

Ad ogni modo il prezzo molto competitivo di questo formato favorisce anche le nuove uscite di scrittori già affermati (come Umberto Eco o Ken Follet) e lancia sul mercato scrittori emergenti che, offrendo gratuitamente il proprio lavoro, possono puntare ad una diffusione massiva che premia effettivamente l'impegno di qualità.

Insomma, un modo nuovo di leggere e conoscere... che vede già numerose biblioteche attrezzate per il "prestito digitale", ma che forse fa perdere quel sapore particolare di sfogliare pagine "reali" e l'odore conosciuto del libro appena stampato...

 

Copyright © 2012 RGM Consultants s.r.l. All Rights Reserved.

Via Ponchielli, 4 - 20063 Cernusco S.N. (MI) Italy
Tel. / Fax 02.9211.3196 - info@rgmconsultants.it
P.I. 02117350963